Digital Marketing ai tempi del coronavirus

da | Apr 9, 2020 | Blog | 0 commenti

Le aziende dovrebbero avere la capacità di adattare le proprie strategie di mercato alle circostanze straordinarie che si possono verificare. Quando capita un evento di portata planetaria, come la pandemia in corso, bisogna applicare alla situazione un approccio analitico e comprendere in che modo sono cambiate le abitudini dei consumatori per capire quali principi assegnare alla propria attività di Marketing.

Bisogna convincersi che il Marketing non è un’attività accessoria ma il centro strategico commerciale di ogni azienda, e le aziende che hanno compreso questo semplice principio e hanno convertito la loro attività commerciale accedendo al web per promuovere i propri prodotti e servizi avranno minori difficoltà a riprendersi dalla crisi attuale.

Un esempio della giustezza di quanto espresso è la crescita degli acquisti online che, in questo ultimo periodo, ha fatto registrare un incremento pari all’80%, ciò significa che le persone hanno smesso di recarsi fisicamente nei negozi ma non hanno smesso di acquistare prodotti, i ristoranti sono chiusi ma chi è attrezzato per le consegne a domicilio continua vendere i propri piatti. Un’altra parte importante delle attività web è la giusta comunicazione. Se le attività tradizionali sono ferme bisogna poter comunicare con i propri clienti presenti e futuri, ad esempio, attraverso i social o gli eventi streaming continuando a fare promozione e mantenendo i contatti.

Mai, quindi, come oggi il Web Marketing deve essere inteso come uno strumento essenziale di crescita per le aziende che vogliono restare ancorate al mercato e non semplicemente ai propri prodotti o servizi.

Francesco di Francesco
Area Manager

Open chat
1
Ciao! 👋
Possiamo aiutarti? Scrivici su WhatsApp!